La sfida editoriale di Reality Book si può sintetizzare nell'idea di "emozione del reale". Secondo noi, niente è più suggestivo della realtà e la cosa più corretta da fare è dialogare con il lettore presentandogli dati veri e raccontandogli cose vere. Sarà lui a mettere assieme i nostri materiali e le sue idee e a farne l'uso che vorrà.

copertina

La peste italiana. Il caso Basilicata.

Autore/i Maurizio Bolognetti
ISBN 978-88-95284-23-1
Anno di pubblicazione 2011
Pagine 160
Formato 14x21
Prezzo € 14,00
Collana Reference

acquista questo libro

Quarta di copertina
Esiste in Italia una congiura del silenzio sui delitti commessi dalla classe politica che ha nella situazione lucana un esempio tra i più nitidi. In questo libro si parla dei motivi per cui la Basilicata è ai primi posti in Italia per decessi da malattie tumorali, la cui incidenza è in costante crescita rispetto al resto del Paese. Si parla di una regione in cui la sovrapposizione tra ente controllore e controllato, certamente in materia ambientale, è una costante. Basti pensare al silenzio tenuto per almeno un anno dall’Arpab sul fatto che l’inceneritore Fenice immette mercurio e altre sostanze cancerogene nel fiume Ofanto e che comunque, prima durante e dopo il periodo di omertoso silenzio dell’ente regionale di controllo, nessuno ha provveduto a far fermare. Una regione che viene presentata sui depliants turistici come un Paradiso naturale, è in realtà deturpata da crimini contro il territorio e l’ambiente di ogni tipo. Sullo sfondo, un quadro terrificante di connivenza de facto tra chi commette i crimini e chi dovrebbe sorvegliare. La lettura di questo volume provoca autentico sgomento, perché ne scaturisce una rappresentazione terribilmente documentata dello sfacelo in cui il nostro Paese sta precipitando grazie alla incapacità (e alla connivenza?) della nostra classe politica. Nazionale, e locale. Fino a quando le denunce sulle “mattanze” che avvengono in Lucania resteranno nei cassetti delle procure? Fino a quando la voce di Maurizio Bolognetti dovrà restare una voce fuori dal coro, non perché sia stonata, ma perché evidentemente segue uno spartito del tutto diverso e alternativo? Il volume è aperto da una prefazione di Carlo Vulpio, e da testi introduttivi di don Marcello Cozzi, Pietro Dommarco, Marco Cappato, e Elisabetta Zamparutti (deputata Radicale, membro della Commissione Ambiente della Camera).

Autore/i
Maurizio Bolognetti − Giornalista (Napoli 1964), da anni denuncia con costanza e coraggio la drammatica situazione di degrado ambientale e, in parallelo, politico-istituzionale, che regna in Basilicata. E' membro della Direzione Nazionale di Radicali Italiani. Dopo "La peste italiana. Il caso Basilicata" (2011), nel 2013 ha pubblicato, sempre con Reality Book, il volume "Le mani nel petrolio".

Note
Sottotitolo: "Dossier sui veleni industriali e politici che stanno uccidendo la Lucania".
Prefazione di Carlo Vulpio

Ricerca